Why not in the garden?

  • location Milano, Expo Gate
  • anno 13-24 Aprile 2015

Installazione a tempo, mobile e versatile.  Si distingue per il modulo green on wheels costituito da una struttura in tondino di ferro con panchine in legno e spalliera/o aiuola-pedana, predisposto per l’alloggiamento di vasi e montato su ruote da bicicletta. Una grafica a pavimento traccia il layout delle configurazioni che l’installazione assume nei 10 giorni di permanenza per ospitare eventi, modificando più volte la scena urbana.  Viene disinstallata con la partecipazione del pubblico che acquista le 450 piante del giardino in un evento di fundraising per l’associazione Link for Aid.
Foto Studio A4A e Lisa Boccaccio

A4A Architecture | Interior design | Retail